Comune di Chiusa di San Michele

Presentazione
 
Chiusa di San Michele è un Comune della Bassa Valle di Susa, situato all’imbocco della valle, sulla Via Francigena, nei luoghi (le Clusae Longobardorum) che furono teatro nel 773 dell’epico scontro in cui Carlo Magno e i suoi Franchi sconfissero i Longobardi di Re Desiderio  aprendosi la via verso la conquista dell’Italia (evento celebrato dal Manzoni nel poema “Adelchi”).
Il paese conta circa 1700 abitanti, si trova a 30 km da Torino, lungo la SS 25, ed è raggiungibile anche per mezzo della linea ferroviaria internazionale Torino-Modane e con l’Autostrada A32 (Torino Bardonecchia) - uscita Avigliana.

 
La montagna di Chiusa
I sentieri che portano alla Sacra di San Michele fanno parte anche dei percorsi turistico sportivi del Valsusa Trail, che coinvolgono anche comuni limitrofi. Due anelli da 9 Km e 24 Km su cui  Camminare, Correre e Pedalare immersi nella natura cogliendo i migliori scorci e percorrendo l’Antica Mulattiera che porta alla Sacra di San Michele, attraversando le borgate di Basinatto, Pian Pumè, Bennale, Folatone e Mura sul Sentiero dei Franchi, per poi ridiscendere verso l’abitato di Chiusa San Michele.
La ricca rete di sentieri e mulattiere che si dipartono per il territorio montano di Chiusa, di cui fanno parte anche Sacra Natura e la Via Francigena, lo rende ideale per escursioni alla portata di tutti. 
Il paese
  
Una passeggiata per il piccolo centro può far apprezzare gli edifici storici, tra cui la Chiesa parrocchiale dedicata a San Pietro Apostolo, la Cappella di S. Croce, il sito delle mura longobarde, scorci caratteristici del paesaggio e dell’abitato.
Il Comune ospita anche un Planetario ed il museo “Tradizioni di vita contadina” nella Ex Latteria.
  
Il paese ha ricevuto fin dal 2010  il riconoscimento di Comune fiorito dall’Asproflor (con 3 Petali dal 2013). Durante l’estate, le vie, le aiuole, i giardini e i balconi delle case, sono abbelliti con numerosi fiori, dando al paese una aspetto particolarmente piacevole e accogliente.  
  
Strutture sportive – ricreative, accoglienza.
 
Il Comune di Chiusa dispone di un’area sportiva – ricreativa limitrofa al paese, con campi da calcetto, volley e tennis, completata da un percorso ginnico attrezzato che si snoda tra i sentieri nei boschi, segnalati per passeggiate, jogging o mountain bike.
In prossimità della struttura, nei boschi, trova posto un’area pic nic.
 
E’ a disposizione dei camperisti un zona camper, dotata degli impianti di carico-scarico ed energia elettrica, ideale per chi voglia recarsi alla Sacra percorrendo il facile cammino della mulattiera.
 
Connessioni wifi pubbliche coprono diverse aree del paese.
  

Per maggiori informazioni consulta la pagina
oppure il sito internet comunale www.comune.chiusadisanmichele.to.it/

Monumenti e luoghi d'interesse